Regolamento

 

Premessa

La Direzione Generale per lo Studente, l’Integrazione e la Partecipazione del MIUR, nell’ambito dell’iniziativa nazionale “IoStudio – la Carta dello Studente”, in collaborazione con Samsung Electronics Italia, lanciano la seconda edizione del Concorso digitale “LetsApp”, al fine di sensibilizzare gli studenti ad un diverso utilizzo del digitale trasformandosi da fruitori a digital-makers ed incentivandone la sensibilità creativa e le attitudini alla programmazione e al problem-solving.

Il concorso si inserisce nell’ambito del progetto sperimentale “IoStudioLAB”, avviato da IoStudio – la Carta dello Studente con i partner della Carta, ed ha consentito di selezionare studenti da tutta Italia per far parte della @RedazioneJunior e promuovere nuove idee, percorsi creativi, laboratori ed esperienze progettuali, partecipare a workshop ed eventi nazionali, offrendo opportunità di crescita e di confronto per tutti gli studenti che frequentano una scuola secondaria di II grado statale o paritaria.

In particolare, il concorso “LetsApp” si propone di stimolare gli studenti a confrontarsi con le proprie capacità di programmazione e di problem-solving offrendo anche a coloro che non hanno familiarità con i linguaggi e le nozioni di programmazione, di cimentarsi in una sfida creativa e in un contesto stimolante e altamente qualificante.

La partecipazione a tale Concorso sarà anche un’occasione unica per acquisire competenze e maggiore consapevolezza delle proprie attitudini, cominciando a confrontarsi con i concetti di progettualità e di learn by doing e approcciando anche a moduli educativi dedicati all’imprenditorialità e alla cyber-education.

 

REGOLAMENTO

Art. 1

Finalità

Il Concorso si pone l’obiettivo di sensibilizzare la comunità scolastica e incentivare studenti e docenti verso le basi della programmazione e della digitalizzazione, attraverso la possibilità di fruire di una piattaforma di e-learning appositamente ideata, nell’ambito del framework di sviluppo AppInventor, cosicché, al termine del percorso di partecipazione e formazione, abbiano acquisito competenze utili a realizzare un’applicazione per sistemi operativi Android.

Inoltre, obiettivo non secondario dell’iniziativa è quello di fornire agli studenti delle conoscenze di base sull’ imprenditorialità, sul marketing e sulla comunicazione e di offrire una panoramica su come la tecnologia produca innovazione creativa.

A tale scopo, il concorso si avvarrà della collaborazione di Samsung Electronics Italia e dei suoi professionisti i quali saranno dei veri e propri mentori, curando i contenuti della piattaforma di formazione e coordinando i moduli erogabili della piattaforma.

Il percorso di formazione si rivolge, quindi, non solo a studenti già dotati di specifiche competenze tipicamente tecniche, ma a qualsiasi tipo di profilo, che, grazie ai contenuti curati dai professionisti Samsung, acquisirà sia competenze tecniche, assimilabili al coding e al pensiero computazionale, che competenze trasversali, applicabili a qualsiasi tipo di percorso lavorativo o formativo post-diploma deciderà di intraprendere.

La piattaforma consentirà anche di verificare i risultati degli studenti e di identificarne i migliori, grazie a test specifici che verranno somministrati durante il corso.           Gli studenti che avranno completato con successo il percorso, riceveranno il titolo di “LetsApp Champion” e potranno – coordinati dal proprio docente – costituire un gruppo di massimo 5 studenti per applicare le nozioni acquisite durante il corso e partecipare a un hackathon per lo sviluppo di una propria app.

 

Art. 2

Destinatari

Il concorso è rivolto a tutti gli studenti frequentanti le Scuole Secondarie di II grado e anche ai docenti che intenderanno registrarsi alla piattaforma www.letsapp.it entro i termini stabiliti.

 

Art. 3

Modalità di partecipazione e svolgimento

Tutti i Partecipanti, sia studenti che docenti, potranno iscriversi alla piattaforma www.letsapp.it  e completare il percorso formativo fino al giorno 13 giugno 2018.

Dopo la scadenza dei termini di registrazione alla piattaforma LetsApp, ogni Istituto scolastico riceverà il report della partecipazione degli studenti e del corpo docente al corso, in modo da consentire alla scuola di individuare i docenti tutor che hanno svolto funzioni di coordinamento.

Agli studenti che ultimeranno il corso online verrà attribuito il titolo di “LetsApp Champion” da parte di Samsung Italia con relativo attestato di conclusione del corso sulla piattaforma.

Gli studenti e i docenti registrati sulla piattaforma potranno formare delle squadre composte fino a un massimo di 5 studenti con il fine di realizzare il progetto di una App di idea imprenditoriale e partecipare a un hackathon finale per lo sviluppo della propria app e la selezione tra le finaliste della squadra migliore.

Per la realizzazione del progetto i Team dovranno scegliere un ambiente di riferimento (casa, città, rete, lavoro, mobilità, salute, viaggi, etc) identificandone i rischi per la sicurezza e i bisogni delle persone che ne fanno parte e a cui rispondere con l’obiettivo di promuovere la prevenzione per una vita più sicura grazie all’uso del digitale.

La progettazione della App dovrà quindi tenere conto delle caratteristiche peculiari dell’ambiente di riferimento e delle situazioni considerate a “rischio sicurezza” per il target di riferimento per poter prevenire possibili incidenti e comportamenti pericolosi.

Precisazioni:

 

Art. 4

Realizzazione dei progetti

Gli studenti e i docenti che hanno svolto il percorso online di formazione registrandosi alla piattaforma www.letsapp.it  sono chiamati a costituire all’interno della propria scuola un gruppo formato da 5 studenti per la progettazione di una App che possa essere realizzata e trasformata in un progetto imprenditoriale concreto con il supporto della propria scuola.

 

Gli studenti e i docenti-tutor dovranno formare gli studenti selezionati per formare il proprio gruppo di lavoro e stabilire un piano di lavoro per la consegna del progetto nei tempi previsti da questo Regolamento.

 

Sarà fornito anche un apposito Kit, realizzato dagli esperti di Samsung Italia in collaborazione con il MIUR, di supporto alla realizzazione del proprio progetto imprenditoriale, scaricabile all’interno della piattaforma www.letsapp.it  e sarà reso disponibile un contatto telefonico call-center per supportare gli iscritti della piattaforma nel corso dello svolgimento della formazione e della fase competitiva del Concorso.

Per la presentazione del progetto finale sarà necessario:

 

Art. 5

Requisiti di ammissione

Saranno presi in esame, e dunque ammessi alla selezione, gli elaborati che risulteranno idonei ai seguenti requisiti:

Gli elaborati dovranno essere inviati attraverso l’apposito modulo che verrà reso disponibile all’interno del Portale dello Studente “IoStudio” al seguente link: https://iostudio.pubblica.istruzione.it/web/guest/iostudiolab, oppure spedendoli al seguente indirizzo di posta ordinaria:
Centro di Coordinamento LetsApp
Via Lanino 5, 20144 – Milano

 

Art. 6

Commissione esaminatrice

La commissione esaminatrice sarà composta da membri del MIUR e di Samsung Italia individuati in quanto persone di comprovata qualifica professionale ed esperienza nei settori dell’informazione, della comunicazione e dell’educazione.

  

Art. 7

Valutazione e Selezione

Tutti gli elaborati pervenuti attraverso l’apposita form online saranno sottoposti all’insindacabile giudizio della Commissione, che ne valuterà il valore e selezionerà le migliori 5 squadre. I vincitori parteciperanno anche all’evento hackathon di premiazione finale che vedrà la presenza delle autorità istituzionali e dei rappresentanti di Samsung e che stabilirà l’ordine finale delle squadre finaliste.

La Commissione valuterà le proposte sulla base della loro rispondenza alle finalità e agli obiettivi specificati nel presente Regolamento, in considerazione delle seguenti caratteristiche e criteri:

I vincitori finali saranno informati tramite email. Le decisioni della giuria sono definitive e inappellabili relativamente ad ogni fase della Competizione.

 

Art. 8

Premi e Premiazione

Saranno premiati i migliori 5 gruppi al concorso così come segue:

I gruppi secondi, terzi, quarti e quinti classificati, riceveranno rispettivamente le seguenti dotazioni tecnologiche Samsung:
– Secondo classificato: Samsung A8;
– Terzo classificato: Samsung Gear Sport;
– Quarto classificato: Samsung Gear Fit2 pro;
– Quinto classificato: Samsung Gear ICONx

Inoltre, saranno invitati a partecipare all’evento nazionale di hackathon che verrà organizzato dal MIUR e da Samsung Italia;

L’ordine finale di classifica tra i cinque progetti selezionati come finalisti verrà stabilito nel corso dell’evento nazionale di hackathon, organizzato da MIUR e Samsung Electronics Italia.

 

Art. 9

Comunicazione e diffusione

Il MIUR e Samsung Italia si riservano il diritto di utilizzare le opere senza alcun onere ulteriore nei confronti dei vincitori e di pubblicarli anche in seguito, con altre modalità e su diverse piattaforme.

 

******************************************

Tutte le informazioni saranno reperibili sulla piattaforma LetsApp al sito www.letsapp.it e sul Portale dello Studente al sito www.istruzione.it/studenti nell’apposita sezione “IoStudioLAB”.

Inoltre, ulteriori domande potranno essere inoltrate allo Smart Team di LetsApp raggiungibile al Numero Verde 800.28.66.69, attivo dal lunedì al venerdì negli orari 9-13 e 14-18, e alla casella Mail info@letsapp.it, oppure scrivendo alla Redazione IoStudio – la Carta dello Studente all’indirizzo iostudio@istruzione.it specificando “Concorso LetsApp” nell’oggetto.